ESPLORANDO

Benedetto con la bellezza della migliore tavolozza della natura, lo scenario di Cipro si dispiega attraverso coste scintillanti, montagne ondulate, foreste profumate e aspri promontori. Dalle calde coste della costa all'oasi incontaminata e fresca della catena montuosa di Troodos, gli amanti della natura, gli artisti, i fotografi e gli esploratori si diletteranno nell'incontrare creature timide e scoprire piante rare che fanno capolino tra cascate, baie, boschi, tortuose sentieri e spiagge sabbiose appartate.

Museo del Frantoio

Vale la pena visitare questo bellissimo edificio nel villaggio e conoscere la produzione dell'olio d'oliva. Nei giorni feriali il museo è solitamente chiuso e apre durante i fine settimana, tuttavia se visiti il villaggio in un giorno feriale, puoi andare all'Ufficio della Comunità e chiedere di vedere il museo e sicuramente qualcuno si offrirà di aprirlo per te.

Per saperne di più

Quando ti avvicini al villaggio di Lofou, il tetto di tegole e i bellissimi campanili della chiesa, dedicata all'Annunciazione di Maria, sono tra le prime cose che attireranno la tua attenzione. È costruito su una piccola collina sul lato ovest di Lofou, che domina l'intero villaggio.
La costruzione della sala principale iniziò nel 1854 e fu completata nel 1872. Per il processo di costruzione, tutti gli abitanti di Lofou hanno lavorato come volontari, con molta passione. La chiesa è a navata unica interna dove si possono vedere alcune evidenti influenze dell'arte gotica, in particolare sul tetto del tempio. Il templum artistico in legno sul lato est del tempio e il trono del maestro sono creazioni di Eftichios Leptourgos di Larnaca. L'interno della chiesa è attribuito anche all'opera di un altro grande artista, Othon Giavopoulos, nonno dell'ex presidente della Repubblica di Cipro, Giorgos Vasileiou, che dipinse tutti i murales della chiesa tra il 1910 e il 1919. All'interno dell'area santa c'è anche un'immagine di Maria datata 11° secolo, mentre nel tempio ci sono anche diverse immagini datate 19° secolo e un'immagine di Maria, che Robert Gunnis fa risalire al 16° secolo.

Per saperne di più

Le cascate di Caledonia sono tra le cascate naturali più alte di Cipro. L'acqua cade da un'altezza di 12 m. Si può visitare la zona utilizzando la carreggiata verso la cascata o seguendo il sentiero natura a piedi. Indossa buone calzature perché c'è molto da camminare sulle rocce! Lungo il percorso osserverete molte specie della flora locale. Rilassati e goditi il suono naturale del vento tra gli alberi e il canto degli uccellini. Vale la pena notare che il nome Caledonia Falls deriva dal canto degli uccelli rondini nelle sere primaverili ed estive. Una passeggiata tra una fitta vegetazione, piccoli stagni e la vista mozzafiato che ti aspetta alla fine vale il trekking.

Per saperne di più

Situato nella regione sud-orientale di Platres, a un chilometro dal punto di partenza del sentiero naturalistico che porta alla Cascata. Questa è una splendida cascata che finisce in un piccolo stagno in cui puoi nuotare! L'acqua è gelida ma cristallina….quindi se sei abbastanza coraggioso, porta con te un costume da bagno!

Per saperne di più

Non perdetevi una visita a questo delizioso piccolo gioiello a Platres; è il paradiso degli amanti del cioccolato! Guarda come Ekaterina presenta tutti i diversi gusti usando il cioccolato, con tanta passione e tanto amore crea questi fantastici bocconcini fatti a mano. Assaggiate tanti cioccolatini insoliti, assaggiate il cioccolato fuso caldo in una tazza… potete provare, ma non sarà possibile provare tutti questi cioccolatini puri. Controlla la loro pagina Facebook prima di andare per i loro orari di apertura.

Per saperne di più

Situata in un bellissimo spazio che distende i tavoli negli splendidi vicoli del paese, la pasticceria Arkatena “Fotini” ha una lunga storia e si è sviluppata da piccola casa per evolversi in un moderno marchio commerciale.
Chiunque ami il brunch, la varietà e la quantità, adorerà questo negozio. Assapora un brunch tradizionale cipriota scegliendo tra il tagliere salato (i salutari suggerimenti dei Fotini) o la tentazione incredibilmente dolce con la frutta fresca! Tutte le proposte di Fotini hanno un denominatore comune, la sua identità. Arkatena e pane caldo Arkatena, un pane duro tradizionale cipriota, prodotti da forno tradizionali fatti a mano come torta di spinaci, torta di tahini, dolci tutti fatti in casa e serviti con marmellate tradizionali (che puoi anche acquistare!).

Per saperne di più

Prende il nome dall'antica Sparta, il Parco Avventura è il primo del suo genere a Cipro e offre un'opportunità alternativa per divertirsi facendo esercizio e connettersi con la natura nella pineta di Platres. Le attività, corde da arrampicata, teleferiche, ponti aerei in legno, tiro con l'arco, torri e reti, offrono divertimento e avventura adatti a tutti, dai bambini agli adulti, senza limiti di età. Possono partecipare alle attività tutti i visitatori con peso corporeo fino a 100 kg, che non soffrano di problemi cardiaci o di disabilità fisiche o mentali.
Ci sono più di 100+ attività che provengono direttamente dalla Francia. Il parco prende il nome dall'antica Sparta, dove tali attività venivano spesso utilizzate per l'allenamento fisico e mentale dei bambini.

Per saperne di più

Il Santo Monastero di Trooditissa, dedicato alla Vergine Maria, si distingue per la bellezza naturale dei suoi dintorni, nonché per le sue antichità e la squisita collezione d'arte che ospita. Il monastero è costruito su un picco di montagna, tra i villaggi di Platres e Prodromos, nel mezzo della pineta di Troodos, da cui ha origine il suo nome. Il monastero fu fondato nell'area dove un tempo c'era solo una grotta. Questa grotta fungeva da rifugio per un monaco che portava l'immagine della Vergine Maria, durante il difficile periodo iconoclasta
La leggenda narra che nel 990 d.C. un pastore della zona si imbatté in un misterioso bagliore emanato dalla grotta. Dopo alcune esplorazioni, scoprì una fiamma che ardeva all'ingresso della grotta, davanti all'icona della Vergine. Il monastero fu così fondato vicino a questa grotta.

Per saperne di più

Il monastero della croce di San (onesto o santo) o il monastero di Timios Stavros (Monastero di Timios Stavros, un nome greco Μοναστήρι του Τιμίου Σταυρού) - monastero di pietra, considerato uno dei monasteri più antichi e storici dell'isola di Cipro.

Per saperne di più

Ayios Nikolaos (Chiesa sommersa)-VILLAGGIO DI ANASSA

La chiesa sommersa di Agios Nikolaos nel villaggio di Alassa, appare solo quando il livello dell'acqua della diga di Kourris scende. Secondo testimonianze storiche, il borgo di Alassa era abitato fin dal XVII secolo a.C. Fu poi abbandonato e intorno al 1880 dC fu creato un insediamento nella zona. La diga di Kouris è stata costruita nel 1985 ed è la diga più grande dell'isola. Il paese di Alassa è stato ricollocato nell'attuale posizione a causa della costruzione della diga.

Per saperne di più

Situato nella regione montuosa della Valle di Marathasa, il Monastero di Kykkos è il più ricco e sontuoso dell'isola. Sorge su un picco di montagna a un'altitudine di 1.318 metri. Dedicato a Panagia (la Vergine Maria), il monastero possiede una delle tre icone attribuite ad Agios Loukas (Apostolo Luca) l'evangelista. L'icona – ricoperta d'argento dorato – si trova in un'edicola in tartaruga e madreperla che si erge davanti all'iconostasi.
Il monastero fu più volte incendiato e della struttura originaria non resta nulla. Oggi il monastero produce liquori Zivania e altre bevande alcoliche e organizza fiere religiose l'8 settembre (Nascita della Vergine) e il 15 agosto (Dormizione della Vergine). C'è anche un museo sul terreno, mentre è degno di nota per essere il monastero in cui il primo presidente di Cipro, l'arcivescovo Makarios III, prestò servizio come novizio. Nelle vicinanze è possibile visitare Throni, l'ultima dimora di Makarios.

Per saperne di più

Il Centro Omodos per la conservazione dell'allacciatura a maglia stretta si trova nel villaggio di Omodos. Questo centro contiene parte di una notevole collezione di esemplari di pizzo e mira a preservare l'arte/artigianato tradizionale del folclore, la lavorazione del merletto, il patrimonio culturale e storico di Cipro e di promuovere tra i giovani, in particolare le giovani donne, il contributo delle donne di Omodos al sviluppo di questo tipo di artigianato fatto in casa. È ospitato nell'ala nord del monastero di Timios Stavros precedentemente utilizzato come cella di monaci. Il suo funzionamento offre a locali e turisti l'opportunità di visitare e ammirare l'allacciatura a maglia stretta.

Per saperne di più

Le sorgenti sulfuree si trovano sulle rive del fiume Setrachos vicino al ponte veneziano. Le proprietà curative delle acque erano note fin dall'antichità. L'intera area faceva parte dell'antico Regno di Soli, i cui re usavano l'area come loro centro benessere abbinandolo alle loro battute di caccia. Si narra che un tempio dedicato ad Esclipioso, all'antico dio della guarigione, fosse situato nello stesso luogo dove oggi sorge il Monastero di Lampadistis. Le acque termali sono state utilizzate nel corso dei secoli fino ad oggi per le loro proprietà curative. Il visitatore può beneficiare delle terme di acque sulfuree, delle terme, dei massaggi e del nuoto. Le acque termali Kalopanayiotis si trovano vicino alle rive del fiume Setrachou, vicino al ponte veneziano Kalopanayiotis
Patrimonio dell'UNESCO Monastero medievale di Lampadistis-VILLAGGIO DI KALOPAANAYIOTIS
Un assaggio del passato dell'isola al suo meglio! In piedi orgogliosa di essere una delle dieci chiese e monasteri dell'isola nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO, questa magnifica chiesa è dedicata a un giovane monaco di nome John Lampadistis che è sepolto sul terreno. La leggenda narra che un uomo affetto da epilessia una volta toccò la tomba e fu miracolosamente guarito. Un complesso di tre chiese – Ioannis Lampadistis, Agios Irakleidios e una cappella latina – tutte sotto un unico, enorme tetto in legno. La Cappella Latina contiene la serie più completa di dipinti italo-bizantini a Cipro. Siediti per un momento nel cortile del complesso per ammirare tutta la storia, mentre l'interno del monastero stesso è piuttosto impressionante con i suoi affreschi e icone colorati e intricati ben conservati.
Ponte veneziano del XVI secolo e mulino ad acqua preindustriale: VILLAGGIO DI KALOPANAYIOTIS
Fai del tuo meglio e fai una breve passeggiata attraverso il percorso naturalistico segnalato di Kykkos Watermill e preparati a mettere gli occhi su un vecchio mulino risalente al 17° secolo. Ma prima di arrivarci, il viaggio verso questo luogo è metà del divertimento; ti farai strada attraverso splendidi dintorni in un ambiente naturale incontaminato. Dopo aver scattato alcune foto, attraversa il gorgogliante fiume Setrachos e segui un sentiero ombroso che porta a un ponte veneziano del XVI secolo; un altro dei preziosi siti antichi di Kalopanayiotis.

Per saperne di più

Circondata da alcuni hotel rimasti della zona, la piazza è stata recentemente rinnovata, ma ha mantenuto il suo tradizionale aspetto di montagna, poiché gran parte di essa è costituita da strade di ciottoli. Nel cuore della piazza si trova un'area giochi dove i bambini possono correre e giocare sulle altalene e sulle creazioni in legno, mentre gli adulti si rilassano sulle panchine. I bambini possono anche fare una breve passeggiata guidata a cavallo o con l'asino nelle strade appena fuori dalla piazza, sotto gli alberi.
Nella piazza troverai negozi e mercati che vendono prodotti tradizionali ciprioti come soutzoukos, vino commandaria, fette biscottate cipriote e diverse varietà di noci ricoperte di miele che sono molto popolari a Troodos.

Per saperne di più

I sentieri della zona di Troodos sono di immensa bellezza e ritmo. Puoi respirare l'aria incontaminata e pulita, immergerti nella bellezza del bosco, nelle cascate e nei luoghi dove puoi entrare in sintonia con la natura. Una rete completa di fantastici sentieri per passeggiate come Artemis, Psilodentro e Atalanda ti aspettano da esplorare!

Per saperne di più

Il Giardino Botanico di Troodos “AG Leventis” è stato costruito per preservare ed esporre i tipi distinti di flora che si trovano a Troodos, una catena montuosa che vanta rari tesori botanici. Questo perché un tempo era sommerso nelle profondità del mare e dalla sua comparsa milioni di anni fa, conserva ancora molti segni della sua iniziale vita sottomarina.
Fai una passeggiata nei giardini e scopri le preziose specie vegetali endemiche delle montagne. Il giardino è suddiviso in quattro sezioni: piante endemiche, piante fluviali, l'arboreto e piante da giardino tradizionali. Insieme a una passeggiata attraverso i giardini ben strutturati, potrai vedere una galleria delle piante, interagire con un database elettronico della flora cipriota e vedere un documentario sull'area, inclusa la storia della vecchia miniera che si trova lì. I visitatori possono studiare in dettaglio anche piante fresche e secche attraverso l'uso di stereoscopi.

Per saperne di più

La formazione dell'isola di Cipro è direttamente collegata alla creazione della catena montuosa Troodos, a seguito di una serie di processi geologici unici e complessi che hanno reso Cipro un modello geologico per ricercatori di tutto il mondo, contribuendo a una migliore comprensione dello sviluppo degli oceani e del pianeta in generale.
Né i residenti di Cipro né i visitatori stranieri dell'isola sospetterebbero mai che la cima boscosa di Troodos sia lo strato più profondo di una sezione della crosta oceanica e del mantello superiore della Terra. In altre parole, un complesso di ofioliti formatosi 90 milioni di anni fa, a 8.000 metri sotto il livello del mare.
Il Troodos Geopark si trova nella parte centrale di Cipro e la sua area è di circa 137.000 ettari (1.370 mq), coprendo 45% dell'area totale della catena dei Troodos e 15% dell'area totale di Cipro.

Per saperne di più

La città di Limassol, la seconda più grande di Cipro, è considerata una delle più grandi
città attraenti dell'isola. È noto per il secolare castello di Limassol,
sede del Museo Medievale di Cipro e della sua collezione di ceramiche e lapidi.
Si trova a soli 21,36 km da Lofou, il che lo rende assolutamente da visitare poiché è una gita di un giorno da non perdere mentre rimani con noi. Limassol importanti siti storici come il teatro The Curium Ancient, il castello medievale di Kolossi, il lungomare di Limassol, il porto turistico di Limassol e il porto vecchio solo per citarne alcuni.

Per saperne di più

Ci sono dozzine di spiagge vicino alla città o nella campagna di Limassol, alcune con arenili sabbiosi e altre ricoperte di ciottoli, alcune con servizi e strutture moderne, altre ancora più in linea con l'ambiente naturale della zona circostante. Molti sono stati insigniti della Bandiera Blu e accolgono i visitatori in queste acque blu praticamente tutto l'anno. Trova la tua spiaggia preferita, che tu stia cercando un angolo tranquillo e remoto o che preferisca la vivacità dei bar sulla spiaggia e le deliziose offerte dei ristoranti e delle taverne di pesce.

Per saperne di più
Ricerca

Febbraio 2024

  • l
  • m
  • m
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29

Marzo 2024

  • l
  • m
  • m
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali domestici
Dimensione
Prezzo
Servizi

Confronta le inserzioni

Confrontare
it_ITItaliano